Case histories

PROGETTARE BRAND EXPERIENCE NEL TEMPO

MVIVA E LE AZIENDE:

  • Consorzio Il Cappello di Paglia
  • Quadrifoglio S.p.A.
  • Mukki – Centrale del Latte di Firenze Pistoia Livorno S.p.A.
  • Emilio Cavallini
  • Amedei Tuscany
  • Fabio Perini S.p.A.
  • Centro Comercial Colombo
  • Lundbeck
  • Recard (scheda+video)
  • It’s tissue (video)
  • Scorpion Bay 
  • Vespa (video)
  • EIL (video)

Recard S.p.A.

Consolidamento della brand identity e rafforzamento della brand reputation. L’azienda è passata dai 20 milioni di fatturato del 2008, ai 30 milioni nel triennio 2014-2016 con un picco di 35 milioni nel 2015 e con un export vicino al 90%.

 

MVIVA PER IL TERRITORIO:

  • Istituzione Comunale “ES” – Follonica
  • Comune di Massa Marittima
  • Provincia di Grosseto
  • Comune di Castelfiorentino

Provincia di Grosseto (2007-2012)

  • Ideazione del brand MiC “Maremma in Contemporanea”
  • Progetto di marketing esperienziale/relazionale e di comunicazione
  • Ideazione e cura scientifica di una serie di mostre con eventi collaterali allestite in dieci Comuni del territorio (Dietrich Klinge, Niki de Saint Phalle, Joan Miró, Salvador Dalí, Andy Warhol e Keith Haring)

Comune di Castelfiorentino (2012-2014)

  • Ideazione del brand “PASSIONARTI. Castelfiorentino Contemporary”
  • Progetto di marketing emozionale/culturale/guerrilla e di comunicazione
  • Ideazione, produzione e cura di un racconto scenico itinerante interdisciplinare a tema: “Only for Passion” utilizzato come teaser
  • Ideazione e cura scientifica di una serie di mostre a tema negli spazi espositivi dell’Oratorio di San Carlo e del BeGo – Museo Benozzo Gozzoli.

MVIVA CON I MUSEI:

  • M’ARS, Fondazione Dino Zoli Arte Contemporanea
  • Lu.C.C.A.

Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art – La gestione di MVIVA dal 2009 al 2017 ha prodotto: 25 grandi mostre di arte moderna e contemporanea, 3 mostre itineranti co-prodotte con musei internazionali, 50 mostre collaterali ed eventi site-specific, 14 kermesse di video arte, 300 eventi collaterali mirati su singoli prospect di pubblico, 17 progetti artistici internazionali (Argentina, Brasile, Thailandia, Russia, Stati Uniti, Corea, Cina, Colombia), 10 partnership con aziende private, laboratori didattici per 10 mila bambini. Il volume di visitatori è pari a 350 mila unità.